Eventi: l’estate Toscana parte da Firenze, Pisa, Arezzo e Marina di Pietrasanta

Published by Staff on

 

Toscana Arcobaleno d’Estate non rinuncia a festeggiare l’arrivo della stagione del sole, che mai come in questo 2020 è sinonimo di rinascita e voglia di condivisione.

Rispetto al passato però gli eventi saranno a numero chiuso per garantire a tutti la massima sicurezza nel rispetto delle disposizioni governative in materia di contenimento del Covid-19.

Questo il programma della tre giorni che si va a sommare alle offerte che gli operatori turistici inseriranno attraverso make.visittuscany:

VENERDÌ 19 GIUGNO 2020 – “Firenze al centro” e ad Arezzo “Visita a sorpresa alla Casa Museo Ivan Bruschi”

Appuntamento nel cuore della città di Firenze. Si parte venerdì 19 ore 18.30 in piazza Santa Croce a Firenze con un evento promosso da Confcommercio. Protagonisti gli chef stellati Filippo Saporito e Marco Stabile e la regia organizzativa di Roberto Lodovichi, presidente dei Cuochi toscani. Sarà un modo per riappropriarsi di questo spazio cittadino, fra degustazioni sotto le stelle, brindisi e divertimento. In queste ore si stanno definendo i dettagli e gli aspetti logistici e di sicurezza a cura di «Secur e Secur».

Per partecipare basterà inviare una mail entro le 13 di giovedì 18 giugno a lettere@lanazione.net e accreditarsi scrivendo nell’oggetto Arcobaleno Firenze, il nome e il numero di telefono della persona che vuole partecipare. A tutti i lettori de La Nazione sarà confermata la presenza attraverso una mail di risposta. 

La festa Arcobaleno 2020 ha l’obiettivo di permettere ai fiorentini di riscoprire luoghi magici della loro città e ai visitatori di vivere appieno una movida responsabile nel rispetto di ogni misura di sicurezza.

In occasione dell’iniziativa Arcobaleno d’estate la Fondazione Ivan Bruschi di Arezzo apre le porte della casa museo e propone venerdì 19 giugno una “Visita a Sorpresa, uno speciale ed originale percorso a tema per scoprire le storie e le curiosità della collezione. Per conoscere tutti gli eventi che dureranno fino a settembre si può consultare il sito www.fondazioneivanbruschi.it 

SABATO 20 GIUGNO 2020 – “Pisa, dalla Torre al mare”, il centro storico di Arezzo si anima tra degustazioni e bellezza e Montepulciano 

Toscana Arcobaleno d’Estate sarà l’occasione per ribadire una necessità e, al tempo stesso, un’opportunità: creare un link tra piazza dei Miracoli e il litorale. Istituzioni, categorie e La Nazione punteranno su questo binomio. Brindisi sulla Torre pendente con una delegazione dell’Arcobaleno e poi tutti verso la costa con un’imbarcazione sull’Arno fino al meraviglioso porto di Pisa. Questo evento è solo per le istituzioni e su invito.

Sabato 20 giugno inoltre il centro storico pedonale di Arezzo ospita l’edizione 2020 di Toscana Arcobaleno d’Estate tra degustazioni e cene sotto le stelle, coinvolti oltre 300 tra bar, attività di ristorazione, pub, locali e pizzerie. Oltre alle degustazioni delle eccellenze enogastronomiche del territorio aretino ci sarà la possibilità di scoprire le meraviglie di Arezzo e di partecipare a visite guidate promosse dalla guide turistiche aretine.  Le visite guidate faranno scoprire Arezzo outdoor con i passaggi fondamentali della città: Pieve, Basilica di San Francesco, Piazza Grande e Anfiteatro Romano.

Per sabato 20 giugno ore 16 è organizzata “una passeggiata arcobaleno” nel centro storico di Montepulciano alla scoperta degli angoli più nascosti e sconosciuti. Questo sarà il primo appuntamento ma il tour si ripeterà tutti i weekend con partenza dall’Ufficio Turistico Pro Loco. Per info e prenotazioni si prega di inviare una mail a guideturistichemontepulciano@gmail.com o contattare la ProLoco al tel. 0578/757341

DOMENICA 21 GIUGNO 2020 – “Musica nuda a Marina di Pietrasanta” 

Finale da cartolina sulla costa versiliese. In uno dei luoghi simbolo dell’estate toscana, al bagno la Bussola, avrà luogo un momento intimo e di raro fascino. Di fronte a una platea di invitati e di alcuni lettori de La Nazione, performance di Musica Nuda, il progetto di Petra Magoni (voce) e Ferruccio Spinetti (contrabbasso). Il duo – che vanta tour ed estimatori in tutto il mondo – renderà anche omaggio agli interpreti della musica italiana che si sono esibiti proprio alla discoteca Bussola nei favolosi anni ’60. Padroni di casa Giuliano e Lorenzo Angeli, padre e figlio, che vogliono far rivivere i fasti degli anni d’oro a tutti i loro clienti.

Per assistere al concerto di Petra Magoni alla Bussola di Marina di Pietrasanta in programma domenica 21 ore 21.30 inviare una mail indicando nome cognome e telefono a cronaca.versilia@lanazione.net oppure telefonare a 0584-438811. Ogni richiesta avrà diritto a 2 ingressi omaggio

Related Posts

Arcobaleno 2020

Come proporre le offerte per l’Estate 2020 

  Arcobaleno d’Estate prevede quest’anno la possibilità di proporre solo offerte ma estende la durata delle proposte a tutte l’estate e oltre.  Consapevoli che la stagione 2020 sarà diversa da tutte quelle viste finora, attraverso Read more...

Arcobaleno 2020

Riparte la Toscana e torna Arcobaleno d’Estate 2020

  Regione Toscana con la partecipazione del quotidiano La Nazione e il supporto di Toscana Promozione Turistica e Fondazione Sistema Toscana organizza l’ottava edizione di Arcobaleno d’Estate, un’occasione ormai consolidata per festeggiare l’inizio dell’estate e Read more...