Acquario di Livorno, emozioni per grandi e piccini

Published by Staff on

 

L’Acquario di Livorno è stata una delle tappe del blogtour Arcobaleno d’Estate dello scorso giugno. E’ situato sul Lungomare della città labronica accanto alla Terrazza Mascagni, una posizione privilegiata di forte impatto emotivo e scenografico.

La struttura ha un valore storico, artistico e architettonico rilevante. Costruito nel 1937 su progetto dell’Ingegnere Enrico Salvais con la collaborazione di Luigi Pastore, è stato distrutto durante la seconda guerra mondiale, successivamente riedificato e aperto al pubblico.

Le molteplici opportunità offerte dalla struttura hanno colpito molto i componenti del blogtour in particolare Maria Luisa Roncarolo, la mamma blogger di Italia con i bimbi – Blog di viaggi con i bambini, che su visittuscany.com, il portale della destinazione turistica della Regione Toscana, ha descritto le bellezze e le curiosità che l’acquario di Livorno propone a grandi e piccini.

Segue la gallery fotografica realizzata da Fabiana Matteini

 


0 thoughts on “Acquario di Livorno, emozioni per grandi e piccini”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Related Posts

Arcobaleno 2018

Piccoli assaggi di Toscana: Firenze e Lucca

  È impossibile negare che la Toscana sia un compendio del bel paese ch’Appennin parte e ‘l mar circonda e l’Alpe. Non è di certo necessario prendere a prestito i versi del toscano Petrarca per Read more...

Arcobaleno 2018

Palazzo Strozzi: The Florence Experiment fino al 26 agosto

  Una delle tappe fiorentine del blogtour di Toscana Arcobaleno d’Estate è stata a Palazzo Strozzi per vivere l’emozione tra arte e scienza di The Florence Experiment Fino al 26 agosto 2018 infatti Palazzo Strozzi presenta The Read more...

Arcobaleno 2018

Piccoli assaggi di Toscana: Livorno, Rapolano Terme e Arezzo

  Da Lucca, passando per la Versilia, è un attimo arrivare nella bella Livorno. Porto naturale, città di fondazione, porto franco del Granducato ma anche crogiuolo di mercanti, imprenditori e artisti, è la città meno Read more...